Salsiccia di maiale “Punta di coltello” arrosto a zucchine alla poverella

da Antonia Bellino

Le zucchine “alla poverella”, sono una preparazione tipica pugliese, molto antica. Veloci e molto semplici da preparare, pochissimi ingredienti genuini, come olio extravergine di oliva, sale, pepe, menta, aglio, aceto di vino bianco e zucchine.. Se poi ci abbiniamo l’ottima salsiccia di maiale ” Punta di coltello” pugliese arrosto viene fuori un secondo piatto da leccarsi i baffi!

Salsiccia di maiale “Punta di coltello” arrosto a zucchine alla poverella

INGREDIENTI

  • 1 kg di salsiccia di maiale ” Punta di coltello” ( tagliata a mano con il coltello);
  • 2 zucchine;
  • 1 spicchio di aglio;
  • aceto di vino bianco mezzo bicchiere;
  • Olio extra vergine di oliva, sale, pepe, menta q.b

STEP

  1. Prendere la salsiccia, arrotolarla e fermarla con un bastoncino di legno;
  2. Arrostire la salsiccia così arrotolata su una griglia ( meglio sui carboni, in mancanza usare una bistecchiera);
  3. Preparare un preparato con olio, sale, pepe e aceto balsamico e spennellarlo sulla salsiccia;
  4. Preparare le zucchine alla ” Poverella”:
  5. Lavare bene le zucchine, spuntare e tagliare a fette sottili;
  6. Adagiare le fettine su un panno e asciugare bene;
  7. Versare abbondante l’olio in una padella abbastanza capiente e portare a temperatura;
  8. Friggere le zucchine fino a doratura;
  9. Trasferite le zucchine su un un bel vassoio e condire con sale, pepe, aceto e le foglie di menta;
  10. Aggiungere infine la salsiccia di maiale ” Punta di coltello” arrostita e servire caldi e... buon appetito!
Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche