Rose di mele, pasta sfoglia e crema pasticcera

da Antonia Bellino

Le rose di mele, pasta sfoglia e crema pasticcera sono fragranti dolcetti molto semplici da realizzare.  Strisce di pasta sfoglia e fettine di mela, rese ancora più gustose da un velo di crema pasticcera e dall’uva sultanina, nascosta tra i petali e, infine, profumate dalla cannella… in una parola… strepitose!!

Rose di mele, pasta sfoglia e crema pasticcera

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
  • 3 mele;
  • 90 g di zucchero di canna;
  • cannella q.b.;
  • Una noce di burro;
  • Uvetta sultanina;
  • 300 ml di latte;
  • 3 tuorli;
  • 100 g di zucchero;
  • 60 g di amido di mais;
  • La scorza grattugiata di 1 limone

Per la crema pasticcera:

  • 300 ml di latte;
  • 3 tuorli;
  • 100 g di zucchero;
  • 60 g di amido di mais;
  • La scorza grattugiata di 1 limone.

STEP

  1. Preparare la crema pasticcera;
  2. Mettere sul fuoco un pentolino con il latte, versare la scorza di un limone e portare ad ebollizione;
  3. Prendere una ciotola versare i tuorli aggiungere lo zucchero e montare;
  4. Aggiungere l'amido e amalgamare, poi versare due mestoli di latte bollente e mescolare il tutto;
  5. Quindi versare il composto di uova nel latte rimanente e mescolare con una frusta fino a quando la crema sarà densa;
  6. Spegnere, versare in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciare raffreddare;
  7. Pelare le mele, tagliare a fettine sottili, mettere in una padella con una noce di burro, la cannella e lo di zucchero di canna, far ammorbidire,facendo attenzione a non farle rompere;
  8. Spegnere e lasciare raffreddare:
  9. Srotolare la pasta sfoglia e tagliatela in strisce di 5 cm di larghezza;
  10. Spalmare una striscia di sfoglia con la crema pasticcera, posizionate gli spicchi di mela lungo il lato lungo superiore, sovrapponendoli leggermente e facendoli fuoriuscire di pochi millimetri dal margine e cospargete con l'uvetta che abbiamo fatto rinvenire in un pò di acqua o di rum);
  11. Ripiegare la striscia a metà ed arrotolare partendo da una delle estremità più corte. Ecco pronta la prima rosellina carina vero?

  12. Sistemate le rose su carta forno, spolverate con lo zucchero semolato rimasto e infornate per 30-35 minuti in forno già caldo a 180 gradi;

  13. Una volta cotte, far raffreddare le roselline, adagiare su un vassoio e spolverizzare con lo zucchero a velo... favolose!!
Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche