Impasto per Panzerotti Pugliesi con farina di semola

da Antonia Bellino

Se amate preparare in casa i vostri Panzerotti ma non solo, questa ricetta base è la chiave! Potete utilizzare questa ricetta anche per focacce o pizze.La ricetta dei Panzerotti Pugliesi può variare da famiglia a famiglia, ognuno la prepara a modo suo e viene tramandata di generazione in generazione.La mia personale è molto antica, proviene dai bisnonni di mio marito (pugliese DOC), non è stata apportata nessuna modifica, ormai è diventata per me una ricetta sperimentata e molto amata.Il  ripieno dei Panzerotti, come ho già detto prima; è la classica mozzarella e pomodoro, ma si può variare con l’aggiunta di ricotta forte, prosciutto,  di più ne ha di più ne metta!

Ringrazio la mia amica Maria Stigliano per la foto.

Impasto per Panzerotti Pugliesi con farina di semola

Dosi per: 40 Persone Tempo di Preparazione: Tempo di Cottura: Valori Nutrizionali 200 calorie 20 grams grassi

INGREDIENTI

  • 1 kg farina di semola di grano duro;
  • Mezzo cubetto di lievito di birra;
  • 30 g di sale;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • acqua tiepida (400 ml);
  • 200 ml di latte;
  • 50 ml di olio extra vergine di oliva;
  • 200 g di scamozza;
  • Salsa di pomodoro, capperi, origano..

STEP

  1. Nel latte tiepido far sciogliere il lievito.
    Versare la farina su una spianatoia, fare un foro al centro, versare l'olio, lo zucchero, il latte con il lievito sciolto e iniziare a impastare;
  2. Pian piano aggiungere l'acqua e il sale;
  3. Se vedete che l'impasto è troppo duro mettere altra acqua tiepida, se invece e troppo morbido aggiungete altra farina. Lavorare per 10/15 minuti fin quando il composto diventerà omogeneo ed elastico;
  4. Formare una palla, coprire e far lievitare in un posto asciutto (il forno spento ve benissimo) per circa 2 ore;
  5. Trascorso il tempo di lievitazione, prendere l'impasto e, senza "strapazzarlo" molto, formare delle palline;
  6. Coprire le palline sempre con un panno e fare lievitare per altri 30/40 minuti;
  7. Intanto che la pasta lievita, mettere la salsa di pomodoro in una ciotola, condire con il sale e l'origano;
  8. Stendere la pasta e ritagliare dei dischetti , farcire con la salsa e la scamozza;
  9. Spennellare i bordi con un pò d'acqua e sigillare bene.
    Friggere per 4-6 minuti in abbondante olio di semi, girandoli per farli dorare bene;
  10. Scolare su un piatto foderato di carta assorbente..e gustare caldi... buonissimi!!
  11. Con questo fantastico impasto con farina di semola si può preparare anche la focaccia è buonissima!

NOTE

Buoni da togliere il fiato, dei panzerotti esistono diecimila versioni: se volete provare a realizzarne qualcuna, provate a insaporire il ripieno con basilico, salumi, olive o acciughe. Una delle mie preferite (solo quando non mi guarda nessuno) è con Nutella o marmellata come farcia: provare per credere! Se non amate la frittura, potete cuocerli anche in forno statico a 200 ° per 20 minuti, ventilato a 180° per 15-20 minuti, finchè non saranno dorati da entrambi i lati: qualche minuto in più ma maggiore leggerezza, questo è certo!

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche