Il Grano dei Morti o Colva

da Antonia Bellino

Il Grano dei Morti  o Colva è una ricetta antica della splendida Puglia, si prepara il 2 Novembre in occasione della commemorazione dei defunti. La preparazione è davvero semplice, ricorda i sapori di stagione con ingredienti come il melograno e il grano. Ogni elemento di questa delizia fa parte del corredo simbolico che lega la morte alla vita e ciascuno è messo nella ciotola non a caso: il grano cotto rappresenta i defunti, i canditi  sono la loro anima, i chicchi di melograno ricordano i loro occhi, le noci le loro ossa – o il loro cervello-, il vincotto (di una o fichi, a seconda della zona) è il loro sangue, il cioccolato è la fertilità della loro esperienza terrena. I vivi lo mangiano per allontanare la morte attraverso il piacere del gusto della vita che nel cibo e i suoi profumi trova un valido motivo per non mollare.

Ecco la ricetta..

Il Grano dei Morti o Colva

INGREDIENTI

  • 500 g di grano tenero;
  • 120 g di noci;
  • 120 gr di mandorle;
  • 1 melagrana (solo i chicchi);
  • 3 cucchiai di vincotto di fichi o d'uva;
  • Cioccolato fondente a scaglie q.b;
  • Cedro candito q.b;
  • Zucchero (facoltativo)

STEP

  1. Per prima cosa mettere il grano in ammollo per un’intera notte prima di cuocerlo. Dopo di che scolarlo, sciacquarlo e metterlo a cuocere in una pentola con abbondante acqua fredda. Farlo cuocere un’ora dal momento in cui l’acqua arriva al bollore. Far freddare completamente e quindi scolarlo;
  2. Sbucciare e sgranare il melograno;

  3. Tagliare grossolanamente il cioccolato fondente;

  4. Tritare grossolanamente le noci, tostare le mandorle;
  5. Tagliare a pezzettoni il cedro candito;

  6. Amalgamare tutti gli ingredienti;
  7. In una ciotola versare il grano cotto, i chicchi della melagrana, le mandorle tostate, le noci e il cioccolato spezzettato, il cedro candito, lo zucchero (facoltativo) e per ultimo il vincotto;
  8. Amalgamare tutto molto bene e servire;
  9. E' FAVOLOSO!!

NOTE

Se avete intenzione di prepararne in abbondanza consiglio di non condire il grano cotto tutto insieme, ma di riporlo in frigorifero e di condirlo al momento del bisogno.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

 

Potrebbero Piacerti Anche