Fichi secchi Mandorlati

da Antonia Bellino

I fichi  mandorlati sono costituiti da fichi secchi accoppiati tra di loro, in cui viene inserita una mandorla, insaporiti da spezie naturali come il  finocchio selvatico. I fichi sono tra i frutti che piacciono di più in cucina, trattandosi di un ingrediente ottimo per la preparazione di dolci e svariate ricette. Il periodo per raccogliere i fichi è da agosto a settembre, per cui il processo di essiccazione è ideale se si vuole consumarli lungo tutto l’anno e usarli in ricette desiderate… la mia ricetta!

Fichi secchi Mandorlati

INGREDIENTI

  • Fichi freschi;
  • Mandorle;
  • Finocchio selvatico;
  • Limone

STEP

  1. Una volta raccolti i fichi, sciacquarli delicatamente quindi asciugarli con un panno pulito;
  2. Tagliateli a metà con un coltello e stendeteli su una superficie piana ( io li ho adagiati sul tavoliere di legno) al sole, ben coperti con un telo leggero e traspirante, in modo da proteggerli dalla polvere e dagli insetti;

  3. Una volta che i fichi si sono essiccati, ci vogliono circa 5-6 giorni, aggiungere all’interno di una metà di fico una mandorla, che abbiamo precedentemente tostato in forno;

  4. Sempre all'interno aggiungere, la scorza di un limone, un seme di finocchietto selvatico e accoppiate con un’altra metà di fico secco;
  5. Dopo di che cuocere in forno, a 120 gradi per circa 15-20 minuti, devono risultare di un bel colore dorato;
  6. Spegnere e far asciugare per bene i fichi;
  7. Il giorno dopo sistemare in modo definitivo nei vasetti di vetro o in sacchetti sottovuoto;

  8. Sono favolosi!!!
Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche