loader image

Fagiolini sott’olio

  • Tempo di preparazione: 0 m
  • Tempo di cottura: 0 m
  • Pronto in: 0 m
Loading...
(4.5 / 5)

I Fagiolini sono degli ortaggi che possiamo trovare tra la fine della Primavera e l’Estate,ma se si vogliono mangiare anche d’inverno si possono conservare benissimo sott’olio. Questa ricetta è molto semplice da realizzare e con questo procedimento si ottengono dei fagiolini leggermente croccanti e gustosi. Ottimi se consumati come antipasto o contorno. Ecco la mia ricetta..

 

Ingredienti

  • Aggiungere alla lista +
  • Aggiungere alla lista +
  • Aggiungere alla lista +
  • Aggiungere alla lista +
  • Aggiungere alla lista +
  • Aggiungere alla lista +
  • Aggiungere alla lista +
  • Aggiungere alla lista +

metodo Passo Passo

  • Step 1

    Spuntare e lavare i bene i fagiolini togliendo eventuali residui di terra:

  • Step 2

    Dopo averli lavati per bene adagiamoli in un scolapasta facendo andar via tutta l’acqua, se necessario tamponare con un panno per asciugarli bene;

  • Step 3

    Prendere una pentola, versare l'aceto, il vino il, sale e portare a bollore;

  • Step 4

    Dopo di che versare i fagiolini e far scottare per il tempo indispensabile 10-12 minuti fino a quando saranno cotti ma ancora croccanti, sodi e assolutamente non sfatti. Spegnere il fuoco, scolateli e immediatamente nella ciotola con acqua e ghiaccio, questo per far rimanere il colore vivo. Tenere in acqua fredda qualche minuto dopo di che scolare, adagiateli su un panno, asciugando con delicatezza con della carta assorbente;

  • Step 5

    Nel frattempo sterilizziamo i vasetti di vetro. Prendere una pentola adagiare un panno di cotone quindi inserire i vasetti di vetro, i tappi e far bollire per 10 minuti. Spegnere, con una pinza da cucina prelevare i vasetti i coperchi e adagiare su un panno asciutto e far freddare;

  • Step 6

    Quando i nostri fagiolini risulteranno ben asciutti e raffreddati possiamo procedere all'invasamento;

  • Step 7

    Iniziare col versare nel vasetto un pò di olio, pezzetti di aglio, di peperoncino, foglioline di menta ed un pò di fagiolini, dopo di che con altri pezzetti di aglio, menta e peperoncino e poi i fagiolini fino a quando il vasetto non si sarà riempito. Alla fine spingere con delicatezza i fagiolini verso il basso, per far uscire l’aria;

  • Step 8

    Coprire con olio Evo fino ad un centimetro dall’orlo del vasetto e non coprire con il tappo per qualche giorno, in modo che l’olio penetri bene, facendo salire eventuali bolle d’aria dal fondo. Se necessario aggiungere altro olio;

  • Step 9

    Ora possiamo chiudere ermeticamente i vasetti;

  • Step 10

    Disponete i barattoli ben chiusi in una pentola alta riempita d’acqua, facendo in modo che i vasetti siano completamente sommersi e portate ad ebollizione. Fate bollire per circa 10 minuti dalla ripresa del bollore.Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente i barattoli nella pentola.Quando i vasetti saranno freddi, toglieteli dalla pentola, asciugateli bene e procedete ad etichettare i vasetti, con un adesivo indicante la data di preparazione;

  • Step 11

    Conservare in luogo fresco e asciutto per almeno 1 mese prima di consumarli si devono insaporire per bene. Ora possiamo gustare i nostri Fagiolini sono una vera bontà! Provare per credere!

Tips & variations

  • Conservati in questo modo i fagiolini possono durare fino a 1 anno Per aromatizzare i nostri fagiolini sott'olio possiamo aggiungere anche un paio di chiodi di garofano e pepe nero in grani. Inoltre potete utilizzare le erbe aromatiche che preferite, sostituendo la menta con origano, alloro, basilico o salvia.

Chiamata immagine del banner azione
- Shopping List
x
error: Il contenuto è protetto!