Crostata morbida con frutta fresca e crema pasticcera

da Antonia Bellino

Crostata morbida con frutta fresca e crema pasticcera.. Un dolce fresco e particolarmente indicato per la stagione estiva, ideale sia per la colazione del mattino, per la merenda e sia per essere servito come dessert alla fine dei pasti. Semplicissima da preparare, fidatevi avrete sempre un grandissimo successo fra i vostri commensali! Ora vi racconto la ricetta..

Crostata morbida con frutta fresca e crema pasticcera

INGREDIENTI

  • 300 g di farina per dolci 00;
  • 180 g di zucchero;
  • 3 uova medie;
  • 130 ml di olio di girasole;
  • 120 ml di latte intero;
  • 1 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale e 1 bustina di vanillina

Per la crema pasticcera:

  • 3 tuorli;
  • 300 cl di latte;
  • 90 g di zucchero;
  • 40 g di farina;
  • vaniglia, scorza di limone e d'arancia (a me piace con questi gusti)

Per bagnare e guarnire la crostata morbida:

  • 50 ml di succo ace;
  • 5 cucchiai di limoncello;
  • Frutta fresca a piacere

STEP

  1. Iniziamo preriscaldando il forno a 180 gradi ed imburrando e infarinando una teglia rotonda di cm 24 cm di diametro;
  2. In una ciotola montare le uova con lo zucchero, la vanillina ed un pizzico di sale:
  3. Ottenuto un composto cremoso, aggiungere l'olio di girasole versato a filo, quindi unire il latte, la farina e il lievito setacciati e amalgamare bene il tutto;

  4. Imburrare ed infarinare una tortiera per crostate (quella che ha il centro rialzato) versare il composto;

  5. Cuocere in forno statico, preriscaldato a 150° per circa 15/20 minuti, mi raccomando regolatevi sempre con il vostro forno perchè il calore e la temperatura cambiano di forno in forno;

  6. Una volta cotta toglierla subito dal forno, perchè rischia di inumidirsi troppo e lasciarla raffreddare bene;

  7. Far freddare la torta;

  8. Intanto che la torta si raffredda per bene prepariamo la crema pasticcera;
  9. Versare il latte in un pentolino e portarlo a bollore, In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e gli aromi. Mescolare bene, dopo di che versare un paio di mestoli di latte bollente e mescolare. Versare il composto di uova, zucchero e farina nel latte restante e mescolando ritmicamente formare la crema pasticcera;

  10. Assemblare la crostata;
  11. Bagnare la crostata morbida con succo di frutta ( che più piace) con aggiunta di limoncello o altro liquore a scelta;
  12. Versare interamente la crema sulla base e livellare bene;
  13. Lavare bene la frutta e tagliare a fette:

  14. Decorare la crostata morbida con tanta frutta fresca e zucchero a velo.... semplicemente favolosa!!!

  15. Nina Bellino

NOTE

E’ consigliato coprire la frutta con uno strato di gelatina per evitare che la frutta si ossidi.
Conservare la crostata morbida alla frutta in frigorifero per alcune ore prima di servirla.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche