Crema di peperoncini Calabresi

da Antonia Bellino

La Crema di Peperoncini è una specialità tipica della mia terra la Calabria.Si tratta di una crema molto piccante preparata con peperoncini rossi, olio e sale. Un modo eccezionale per conservare i peperoncini per tutto l’anno,ottima per condire la pasta o da spalmare su pane, crostini ne basterà davvero poco per donare sapore alle vostre pietanze.

Crema di peperoncini Calabresi

INGREDIENTI

  • 1 kg di peperoncini (Diavolicchio);
  • 250 g di sale fino;
  • Olio extravergine di oliva qb.

STEP

  1. Procurarsi i veri peperoncini calabresi (Diavolicchi);

  2. Per prima cosa lavare i peperoncini per bene sotto l'acqua corrente;
  3. Dopo averli scolati dall'acqua adagiare i peperoncini su un panno di cotone. Tamponarli con uno strofinaccio per togliere l'eccesso di acqua;
  4. Ora passiamo a togliere il picciolo, la parte verde del peperoncino. In questa fase vi consiglio di usare i guanti di plastica e gli occhiali protettivi;
  5. Quando si elimina il picciolo controllare se la punta è nera,
    se è nera vuol dire che il peperoncino è ammuffito e va eliminato;
  6. Una volta tolto il picciolo a tutti peperoncini sistemarli su un vassoio, trasferirli fuori e far asciugare sotto al sole per 24 ore;
  7. Trascorse le 24 ore prendiamo i nostri peperoncini e frulliamoli pian piano nel mixer elettrico.

  8. Frullare fino ad ottenere un composto grossolano e non troppo fine;

  9. Man mano che frulliamo i peperoncini versali in una ciotola e mescolarli con un cucchiaio;

  10. Aggiungere il sale ai peperoncini che abbiamo frullato e mescolare molto bene. Sarà i sale a fare da conservante naturale alla crema di peperoncini;

  11. Mescolare per bene con il cucchiaio per far si che il sale si amalgami bene con i peperoncini;
  12. Pian piano cominciare ad aggiungere l'olio extravergine di oliva (circa 300 ml) e con il cucchiaio amalgamare per bene l'impasto deve risultare cremoso;

  13. Coprire con un panno e far riposare per 2 giorni. Mescolare l'impasto 2/3 volte al giorno;
  14. Trascorsi i due giorni l'impasto si presenta molto più cremoso;

  15. Aggiungere altro olio extravergine di oliva, continuando a mescolare, L'olio deve quasi ricoprire l'impasto dei peperoncini:

  16. Sterilizzare i vasetti:
    Riempire una pentola con acqua fredda, adagiare i vasetti insieme ai coperchi e far bollire per 15 minuti. Dopo di che trasferirli su un panno (a testa in giù) e far raffreddare;

  17. Arrivati a questo punto riempire i vasetti, mi raccomando non riempirli fino al bordo;

  18. Ora possiamo rabboccare con altro olio extravergine di oliva, prima di chiudere con i coperchi attendere un paio di ore. Questo per far si che se ce ne fosse bisogno aggiungiamo altro olio;

  19. Ora possiamo chiudere ermeticamente con i coperchi;
  20. Conservare i vasetti in un luogo non esposto alla luce, si possono mantenere fino ad un anno.
    Una volta aperto il vasetto si conserva in frigorifero per 5/6 giorni, si raccomanda di aggiungere olio ogni volta che si usa il prodotto;
  21. Sono di una bontà indescrivibile!

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche