Calzoni con salsiccia, provola e friarielli (cime di rape)

da Antonia Bellino

Dopo tante e tante prove sono riuscita e preparare i favolosi Calzoni con salsiccia, provola e friarielli. Tempo fa li avevo mangiati a Napoli e me ne ero innamorata, tornata a casa mi sono messa all’opera e devo dire che la riuscita è stata spettacolare. Ecco la mia ricetta…

Calzoni con salsiccia, provola e friarielli (cime di rape)

INGREDIENTI

Per l'impasto:

  • 250 g di farina 00;
  • 250 g di farina di semola;
  • 300 m di acqua;
  • 150 g di patate;
  • Mezzo cucchiaio di sale;
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva;
  • 15 g di lievito di birra

Per la farcia:

  • 1 kg di friarielli ( cime di rape);
  • 400 g di salsiccia di maiale;
  • 200 g di provola (io semi piccante);
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 80 g di parmigiano o pecorino grattugiato (se vi piace);
  • 2 spicchi d'aglio;
  • 1 peperoncino piccante;
  • Olio extravergine d'oliva;
  • Sale

STEP

  1. Preparare l'impasto:
  2. Per prima cosa sciogliere il lievito nell’acqua e mescolare, aiutandovi con un cucchiaio;
  3. In una ciotola versare le due farine, praticare un foro, versare l'acqua con il lievito sciolto;
  4. Con una forchetta mescolare energicamente, raccogliendo tutta la farina;
  5. Aggiungere l’olio, la patata lessata e schiacciata, il sale e incominciare ad impastare con le mani,
  6. Trasferire l’impasto sulla spianatoia e lavorare energicamente per almeno 15 minuti fino a renderlo liscio ed elastico;

  7. Formare un panetto, coprire con della pellicola e far lievitare in un luogo caldo ( per due ore circa) finchè l’impasto non sia raddoppiato. Dopo di che riprendere l'impasto e suddividerlo in 8 panetti di 150 g ciascuno, coprire le palline di pasta con un panno di cotone umido e far lievitare per 3 ore circa;

  8. Prepariamo la farcia per i nostri Calzoni:
  9. Privare l'aglio della buccia, tritare finemente e rosolare in una padella a fuoco dolce con l'olio extravergine di oliva e il peperoncino sbriciolato;
  10. Aggiungere i friarielli ( che abbiamo precedentemente lessati, strizzati e tritati), regolare di sale e far insaporire, mescolando spesso, per una decina di minuti circa;
  11. Eliminare la pelle dalla salsiccia e tagliare a tocchetti, versare la salsiccia in un'altra padella unendo un filo d'olio e il vino, coprite e fate stufate per 10 minuti, togliere il coperchio, lasciare evaporare il liquido di cottura, spegnete, unite i friarielli e mescolare;
  12. Riprende le palline di impasto lievitate, e stenderle sul piano di lavoro pulito ed infarinato;

  13. Distribuire su una metà della base le salsicce con i friarielli e 3/4 tocchetti di provola;

  14. Chiudere il disco di pasta a mezza luna sigillando bene i bordi per evitare fuoriuscite durante la cottura;

  15. Continuare con tutte le palline;

  16. Adagiare i calzoni sopra la teglia del forno unta, massaggiare delicatamente con la mano sporca di olio ed infornate per 12 /15 minuti a 200 gradi, forno già caldo;

  17. Sfornare i calzoni e servite caldi;

  18. Sono FAVOLOSI!!!

NOTE

La ricetta originale vuole lo strutto ma se proprio non lo trovi o non lo gradisci, potete sostituirlo con la stessa quantità di olio di semi.
In alternativa alle gocce di cioccolato si possono usare i canditi.
Vi suggerisco di riempire le cialde dei cannoli appena prima di servirle, per evitare che perdano la loro caratteristica croccantezza.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche