Calzoncelli Pugliesi al forno con pasta di mandorle e vincotto

da Antonia Bellino

I Calzoncelli Pugliesi o “Cuscini degli Angeli” sono i dolci, insieme alle nostre golose Cartellate, più buoni della tradizione Natalizia Pugliese. Sono una vera delizia, hanno lo stesso impasto delle Cartellate, il ripieno è composto di pasta di mandorle, ma si possono farcire con crema di ceci e cioccolato,  o di marmellata di uva o di mele cotogne. Vengono spolverati con lo zucchero a velo, o passati (come ho fatto io) nel vincotto di fichi. In qualunque modo si preparino sono davvero squisiti!

Ringrazio la mia bravissima amica Anna per avermi donato la sua ricetta.

Calzoncelli Pugliesi al forno con pasta di mandorle e vincotto

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto dei Calzoncelli:

  • 500 g di farina 00;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • 100 ml. di olio extravergine di oliva;
  • 200 ml. di vino bianco o quanto ne assorbe

Ingredienti per la farcia dei calzoncelli:

  • 500 g di mandorle spellate e Non tostate;
  • 400 g di zucchero semolato;
  • 200 ml di acqua;
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano;
  • la scorza grattugiata di 1 limone

Per completare:

  • 500 ml di vincotto di fichi o di uva

STEP

  1. Preparare l'impasto della pasta di mandorle;
  2. Versare le mandorle in un mixer e frullare fino ad ottenere una polvere non molto fine;

  3. Portare a ebollizione l'acqua assieme allo zucchero far sciogliere bene, fate bollire fino a quando lo zucchero comincia a filare, quindi aggiungete le mandorle macinate, la buccia del limone, gli aromi (chiodi di garofano e cannella tritati insieme molto fini). Far cuocere per una decina di minuti mescolando, fino a quando l’impasto risulta compatto e abbastanza omogeneo;

  4. Prepariamo l'impasto dei Calzoncelli:
  5. Riscaldate leggermente l'olio evo;
  6. In una ciotola versare la farina, lo zucchero e l'olio (mi raccomando, tiepido, non bollente!);
  7. Impastare per pochi minuti, aggiungere gradualmente il vino bianco, quanto ne assorbe, (anche questo intiepidito);
  8. Lavorare l'impasto fino a che il panetto risulti liscio e omogeneo;
  9. Adagiare l'impasto in una ciotola e coprirlo con un panno per non farlo indurire;
  10. Dividere l'impasto in 4-5 parti, dopo di che, se avete la macchina per la pasta, lavorare un pezzo alla volta fin quando non otterrete una sfoglia davvero sottile;

  11. Realizziamo i nostri Calzoncelli:

  12. Prendete la sfoglia ottenuta e posizionatela sulla spianatoia, adagiare con un cucchiaino, piccole porzioni di farcia alle mandorle. Chiudere bene la pasta facendo uscire l’aria e con una rotellina formare i calzoncelli;

  13. Adagiare i Calzoncelli sulla placca, foderata da carta forno;

  14. Cuocere i Calzoncelli a 180 gradi (forno già caldo) per 10/12 minuti;
  15. Sfornare e far freddare completamente;

  16. Dopo che si sono ben raffreddati passiamo alla glassatura (Incileppatura) nel vincotto;
  17. Prendere una padella non tanto grande versare il vincotto e portare a bollore. Dopo di che tuffare nella padella pochi calzoncelli alla volta. Girare con delicatezza affinchè si glassano per bene;

  18. Proseguire la glassatura nel vincotto dei nostri Calzoncelli;

  19. Adagiare i calzoncelli in pirofile da forno disponendoli in un solo strato.

  20. Mano a mano che il vincotto sarà assorbito dai calzoncelli versarne altro se necessario;
  21. I nostri Calzoncelli ripieni di pasta di mandorle glassati con vincotto di fichi sono pronti per essere gustati.. FAVOLOSI!

  22. Ecco come si presenta l'interno del Calzoncello... delizioso vero?

  23. Chef Nina Bellino

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche