Bomboloni ripieni di crema pasticcera

da Antonia Bellino

Per una colazione golosa e soddisfacente dovete provare la mia ricetta che vi spiega come preparare questi fantastici bomboloni fritti! Lo zucchero semolato in superficie, che vi rimarrà sui baffi quando addenterete il bombolone, vi farà provare la felicità e la spensieratezza di quando eravate bambini.
L’impasto risulta morbido e soffice, sarà sufficiente una spolverata di zucchero semolato per completare questi favolosi dolci e renderli ancora più gustosi. La mia ricetta…

Bomboloni ripieni di crema pasticcera

INGREDIENTI

  • 2 patate medie lessate e schiacciate ( 200 g pulite e lessate);
  • 500 g di farina 00;
  • 2 uova;
  • 70 grammi di burro;
  • 20 g di lievito di birra fresco;
  • 80 ml di latte tiepido;
  • 30 grammi di zucchero;
  • 7 grammi di sale;
  • Olio di semi di arachidi per friggere;
  • zucchero a velo per decorare

Per la crema pasticcera:

  • 300 ml di latte;
  • 3 tuorli;
  • 100 g di zucchero;
  • 60 g di amido di mais;
  • La scorza grattugiata di 1 limone.

STEP

  1. Mettete a bollire le patate con tutta la buccia, se utilizzate la pentola a pressione ci vorranno circa 10 minuti dopo il fischio, altrimenti una 40 di minuti facendole bollire normalmente, scolatele, spellatele e passatele allo schiacciapatate un paio di volte;
  2. Disponete la farina a fontana su una spianatoia. Aprite le uova all’interno della fontana, quindi mettete il burro a pezzetti, le patate schiacciate ancora tiepide, lo zucchero, il pizzico di sale e la buccia del limone grattugiata;

  3. Cominciate ad impastare aiutandovi con una forchetta, rompendo le uova dentro la fontana e aggiungendo poca farina alla volta sempre dai lati della fontana;
  4. Quando l’impasto avrà cominciato ad assumere consistenza, aggiungete il lievito di birra, sciolto in due dita di latte tiepido. Impastate il tutto, fino a quando l’impasto non risulterà liscio e omogeneo, qualora dovesse essere ancora bagnato aggiungete un pò di farina, al contrario se dovesse essere troppo secco aiutatevi aggiungendo del latte:
  5. Lavorare per circa 15 minuti, quindi formate un panetto con l’impasto e ponetelo a lievitare in una ciotola in un luogo caldo, coprendolo con un panno e lasciatelo lievitare finchè non raddoppierà di volume,circa 1 ora e mezza;

  6. Trascorso il tempo del secondo riposo, stendere sulla spianatoia il panetto con il mattarello fino ad uno spessore di circa 3-4 cm. Con un coppapasta del diametro di 10 cm ritagliare dei dischi di pasta (in alternativa potete usare il bordo di un bicchiere per il ritaglio);
  7. Man mano trasferirli su di un vassoio, foderato da un canovaccio leggermente infarinato. Potete Una volta pronti coprite con della pellicola trasparente. Fare lievitare i bomboloni in un luogo asciutto per un’ora e mezza;

  8. Nel frattempo preparate la crema pasticcera;
  9. Mettere sul fuoco un pentolino con il latte, versare la scorza di un limone e portare ad ebollizione;
  10. Prendere una ciotola versare i tuorli aggiungere lo zucchero e montare;
  11. Aggiungere l'amido e amalgamare, poi versare due mestoli di latte bollente e mescolare il tutto;
  12. Quindi versare il composto di uova nel latte rimanente e mescolare con una frusta fino a quando la crema sarà densa;
  13. Spegnere, versare in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciare raffreddare;

  14. Preparate una larga padella con olio abbondante e portate a temperatura calda ma non fumante;
  15. Friggete pochi bomboloni alla volta facendoli ben gonfiare;

  16. Scolate su carta assorbente e aspettate che si intiepidiscano, farcite con la crema;
  17. Rotolare nello zucchero semolato e servite!!
  18. Chef Nina Bellino

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche