Basilico congelato

da Antonia Bellino

Il basilico è una pianta molto profumata e molto usata in cucina. D’estate abbonda e profuma le nostre case, ma è possibile conservarlo e gustarlo tutto l’anno? Assolutamente si! Il basilico fresco può essere conservato in tanti modi diversi, così facendo ci dà la possibiltà di conservarne l’aroma per periodi di tempo più o meno lunghi.
Si può congelare (congelando le foglie intere o dopo averle frullate con olio o olio e sale) oppure conservarlo sotto sale o sott’olio. Io, in questo articolo, vi spiego come congelarlo a foglie intere.

Basilico congelato

INGREDIENTI

  • Basilico fresco;
  • Olio extravergine di oliva.

STEP

  1. Raccogliere le foglie scartando quelle ingiallite;

  2. Lavarle e asciugarle delicatamente con un foglio di carta assorbente o un panno da cucina;

  3. Posizionare nella vaschetta per cubetti di ghiaccio, se le foglie sono troppo grandi, spezzettatele;

  4. Coprire con olio extravergine di oliva le nostre foglie di basilico:

  5. Riponete la vaschetta in congelatore per circa 3/4 ore;
  6. Trascorso il tempo di congelamento in frezer sistemare le nostre foglie di basilico in buste o contenitori adatti al congelamento e conservarle per circa 3-4 mesi.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche