Torta “Pasticciotto”

da Antonia Bellino

La torta Pasticciotto è la versione rotonda del famoso Pasticciotto leccese, parliamo di un dolce molto semplice ma molto gradito per la sua semplicità e golosità. Molto facile da preparare tanto che si può fare anche in casa e la ricetta che vi propongo vi svela tutti i segreti del dolce più famoso del Salento!!

INGREDIENTI

  • 400 g farina 00;
  • 200 g di strutto o di burro a voi la scelta ( la ricetta originale è con lo strutto);
  • 200 g di zucchero semolato;
  • 4 tuorli;
  • un pizzico di sale;
  • 2 g di ammoniaca per dolci;
  • scorza di mezzo limone grattugiato

Ingredienti per la crema pasticciera:

  • 500 ml di latte intero;
  • 100 g di zucchero;
  • 3 tuorli;
  • 50 g di maizena ( amido di mais);
  • La scorza di un limone;
  • Confettura di amarene qb o amarene sciroppate

STEP

  1. Preparazione della crema pasticcera:
  2. In un pentolino mettere ii tuorli con lo zucchero e amalgamare bene con una frustina;

  3. Continuando a mescolare, unite la maizena setacciata, evitando di fare grumi. Una volta amalgamato il tutto, aggiungere, poco per volta , il latte tiepido, sempre mescolando;
  4. Mettere il pentolino sul fuoco moderato aggiungere la buccia del limone(intera poi la togliete).Una volta che bolle, abbassare la fiamma completamente e lasciare cuocere per 5-6 minuti;
  5. Trasferire la crema in una ciotola e coprire ( a contatto) con la pellicola:

  6. Preparazione della frolla:
  7. In una ciotola amalgamare la farina con lo strutto ( o burro a voi la scelta) quindi aggiungere lo zucchero, l'ammoniaca, il sale e per ultimo i tuorli d'uovo;

  8. Lavorare velocemente, formare una palla , coprire con la pellicola e far riposare un frigo per 1 ora circa;

  9. Riprendete il panetto di pasta frolla, dividere a metà, adagiate una parte su della carta forno e iniziare a stenderla con il mattarello fino a raggiungere uno spessore di 5 mm, spolverizzare con un pò di farina per evitare che si attacchi all'impasto;

  10. Adagiare la frolla in una teglia di 26 cm di diametro;
  11. Eliminare la parte in eccedenza e bucherellare il fondo con una forchetta;
  12. Riempire con la crema, ormai fredda , fino a 2/3 cm dal bordo;

  13. Aggiungere la confettura di amarena o le amarene sciroppate;

  14. Adagiare delicatamente le strisce di pasta frolla, eliminare le parti in più e richiudete i bordi sigillandoli bene con le dita, spennellare con l' uovo leggermente sbattuto;

  15. Cuocere in forno (già caldo a circa 180 gradi), il tempo dipende dai forni dopo 30/40 controllare spesso, la superficie deve essere ben colorata;

  16. Sfornare e far freddare raffreddare un pò prima di toglierla dalla teglia, per evitare che la frolla si frantumi;
  17. la Torta Pasticciotto è pronta per essere servita e allietare i vostri commensali... che sicuramente avrà molti applausi!! è favolosa!!

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche