La Faldacchea-Dolce di Mandorla Pugliese

da Antonia Bellino

La Faldacchea è un tipico dolce della tradizione Pugliese,in particolare di Turi.  Ha un cuore sofficissimo ricoperto da un impasto cremoso di mandorla, racchiuso in una glassa di cioccolato bianco. Rispetto ai tradizionali dolci di mandorle, essa richiede un processo di preparazione completamente diverso. La Faldacchea, infatti, rimane umida e morbida. Viene chiamato ” il dolce della sposa”, perchè spesso viene regalato come bomboniera dagli sposi agli invitati al proprio matrimonio.

Ringrazio la mia Amica Rorrò Roca per la ricetta.

La Faldacchea

INGREDIENTI

  • 500 g di mandorle sgusciate e tritate;
  • 3 tuorli;
  • Mezzo bicchiere di acqua;
  • 250 g di zucchero semolato;
  • La scorza grattugiata di un limone;
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • 1 vasetto di amarene;
  • 1 pacco di savoiardi;
  • 1 tazzina di cherry;
  • 300 g di cioccolato bianco

STEP

  1. Mettere le mandorle con la pelle in una pentola con acqua bollente per 5 minuti, scolare le mandorle e asciugare con un panno da cucina; far asciugare per una mezz'ora;
  2. Sbucciare le mandorle, versare in un mixer e tritare finemente;

  3. In una pentola versare lo zucchero, l'acqua e far scaldare finchè lo zucchero fa un filo che si spezza e diventa quasi trasparente;
  4. Allontanare la pentola dalla fiamma, versare i tuorli e amalgamare bene;
  5. Rimettere la pentola sul fuoco , aggiungere le mandorle tritate finemente, mescolando più volte;

  6. Dopo di che aggiungere il limone grattugiato, la cannella in polvere, mescolare e far raffreddare per un paio di ore circa;
  7. Dopo che l'impasto si è raffreddato staccare dei piccoli pezzi, appiattire con le dita formando dei dischetti;
  8. Al centro di ogni dischetto adagiare un pezzettino di savoiardo bagnato con lo cherry;

  9. Dopo di che aggiungere l'amarena sciroppata;

  10. Chiudere il dischetto dando la forma di una pallina o di un cuore;

  11. Far riposare le nostre Faldacchee per 24 ore;
  12. Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria;
  13. Glassare le Faldacchee con il cioccolato bianco fuso;
  14. Spolverizzare con le codette colorate e far asciugare su un foglio di carta forno;
  15. Trasferire i nostri dolci su un bel piatto;

  16. Sono FAVOLOSI!

  17. Ecco come si presenta l'interno della Faldacchea.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche