Confettura di fioroni

da Antonia Bellino

La confettura di fichi neri è una delle confetture che preferisco, dolce e delicata, la confettura di fichi neri è perfetta per farcire le crostate o da spalmare sul pane a colazione, ma anche per accompagnare i formaggi stagionati. In qualunque modo decidiate di gustarla, questa conserva sarà una garanzia di bontà fatta in casa!

Confettura di fioroni

Tempo di Preparazione: Tempo di Cottura: Valori Nutrizionali 200 calorie 20 grams grassi

INGREDIENTI

  • 1,2 kg di fichi neri;
  • 500 g di zucchero semolato;
  • Il succo (60 g) e la buccia (15 g) di 1 limone;
  • 80 ml di acqua

STEP

  1. Pulite i fichi con un panno umido, tagliateli in quarti e teneteli da parte;

  2. Sbucciare un limone, aiutandovi con un pelapatate mettere le bucce da parte, tagliare il limone a metà e ricavare il succo, quindi mettere da parte anch'esso;
  3. Versate i fichi ( tagliati ) in una pentola assieme all’acqua;

  4. Aggiungere lo zucchero e le scorze del limone insieme al succo, cominciare a scaldare ed eliminate la schiuma superficiale aiutandovi con una schiumarola per ottenere un marmellata lucida quando si raffredderà e continuare a mescolare affinché il composto non si attacchi;

  5. Quando la marmellata vi sembrerà pronta, fare la prova del piattino per destarne la giusta densità, la confettura sarà pronta quando facendo cadere un cucchiaino di marmellata su un piattino esso si solidificherà;
  6. Con l'aiuto di un mestolo mettere la marmellata di fichi ancora bollente all'interno dei vasetti sterilizzati (per sterilizzare i vasetti riempire una pentola d'acqua e portarla a ebollizione, immergete quindi i vasetti di vetro aperti e lasciate sobbollire per una decina di minuti;

  7. Una volta che i barattoli si saranno raffreddati, verificate se il sottovuoto è avvenuto correttamente: potete premere al centro del tappo e, se non sentirete il classico "click-clack", il sottovuoto sarà avvenuto. In caso contrario potete far bollire i barattoli in un tegame capiente per circa 30 minuti, con il tappo rivolto verso l'alto e coperti con acqua fino a metà barattolo. Dopodiché dovrete farli asciugare e raffreddare, sempre capovolti. In alternativa, basterà mettere i barattoli in microonde per circa un minuto e mezzo;

  8. La vostra confettura di fichi è pronta per essere gustata.. è favolosa!

NOTE

La confettura di fichi si conserva per circa 3 mesi, purché il sottovuoto sia avvenuto correttamente e i barattoli siano conservati in un luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e calore. Si consiglia di attendere almeno 2-3 settimane prima di consumare la confettura. Una volta aperto ogni barattolo, conservare in frigorifero e consumare nel giro di 3-4 giorni al massimo.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche