Biscotto di Ceglie Messapica “U Pesquet”

da Antonia Bellino

Il biscotto di Ceglie Messapica “O Piscquet’” è un dolce della della tradizione contadina tipico di Ceglie Messapica. E’ un dolce a base di pasta di mandorle e marmellata di ciliege o uva, con fragranza di limone. Non è raro che ne venga preparata una parte ricoperta da una lieve glassatura a base di zucchero e cacao chiamata “Gileppo”. Si tratta di un dolce tipico delle ricorrenze più importanti e non di rado viene offerto come bomboniera nei matrimoni.

Biscotto di Ceglie Messapica U Pesquet

INGREDIENTI

  • 1 kg di mandorle;
  • 500 g di zucchero semolato;
  • 3 uova;
  • 1 limone;
  • 150 g di confettura di ciliegie , o confettura di uva (a piacere);
  • 100 ml di rosolio di agrumi

Per il "Gileppo" al cioccolato:

  • 1 litro di acqua;
  • 1 kg di zucchero semolato;
  • 100 g di cacao amaro

STEP

  1. Scottare le mandorle in acqua bollente per alcuni minuti, sgusciarle e farle asciugare;
  2. Adagiare metà delle mandorle su una placca, foderata da carta forno;

  3. Tostare in forno per garantire al biscotto il tipico colore bruno;

  4. Dopo di che versare tutte le mandorle, quelle tostate e quelle no, in un frullatore e macinare a grana fine non omogenea;

  5. Prendere una ciotola, versare le mandorle tritate, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, il rosolio di agrumi e le uova;

  6. Impastare con le mani affinchè il composto risulti abbastanza duro;

  7. Adagiare l'impasto su un foglio di carta forno, stendere in rettangoli larghi 12-14 cm, lunghi 35-40 cm ed alti 1,5 cm;
  8. Su un bordo dell'impasto spalmare la confettura e richiudere ripiegando la striscia su se stessa trattenendo la confettura al centro;

  9. Tagliare i filoncini in tanti cubetti di circa 4 centimetri e adagiarli su una placca, foderata da carta forno;
  10. Cuocere i nostri biscotti a 180 gradi per 15/20 minuti;

  11. Sfornare e far freddare;

  12. Preparare il "Gileppo" al cacao:
  13. Prendere una pentola, versare l'acqua, aggiungere lo zucchero e far cuocere a circa 120 °C, fino a farla “filare”, quindi far raffreddare e sbattere energicamente fino a quando la glassa non diventa perfettamente bianca;
  14. Sciogliere la glassa a bagnomaria e aggiungere il cacao mescolando bene. Sciolto uniformemente il cacao la glassa, o "Gileppo" è pronto per glassare i nostri bicotti;
  15. Glassare i biscotti fino ad un bagno completo ed infine mettere ad asciugare per circa 10 minuti;

  16. Ecco come devono risultare;

  17. ....sono semplicemente FAVOLOSI!!!

  18. Chef Nina Bellino e Luca Palasciano

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche