Zeppole fritte di San Giuseppe con Crema pasticcera gialla e al cioccolato

da Antonia Bellino

Le zeppole sono i dolci tipici  per festeggiare e celebrare la figura di San Giuseppe. Il nome deriverebbe da Giuseppe che, in fuga verso l’Egitto con Maria e Gesù, per mantenere la famiglia si era dato al mestiere di “frittellaro” ed esistono diverse poesie e filastrocche proprio in onore di S. Giuseppe frittellaro. Per questo motivo, in tutta Italia, le zeppole fritte sono i dolci tipici della festa del Papà. Ogni città, provincia o regione ha ovviamente la sua variante delle zeppole ma l’elemento fondamentale che accomuna e contraddistingue questi dolci è che devono essere fritti in abbondante olio e conditi con crema pasticcera gialla e al cioccolato, proprio come tradizione vuole. Ottime anche farcite con crema pasticcera gialla e amarena sciroppata! Ecco la mia ricetta…

Ringrazio la mia amica Annalucia.

Zeppole fritte di San Giuseppe con Crema pasticcera gialla e al cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per l'impasto delle zeppole:

  • 3 uova medie;
  • 150 g di farina 00 per dolci;
  • 250 ml di acqua;
  • 60 g di burro;
  • 40 g di zucchero;
  • 1 pizzico di sale;
  • la scorza grattugiata di 1 limone;
  • 1 bustina di vanillina.

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 400 ml di latte intero;
  • 2 tuorli;
  • la scorza grattugiata di mezzo limone;
  • 50 g di amido di mais;
  • 100 g di zucchero;
  • La scorza grattugiata di 1 limone.

Ingredienti per la crema pasticcera al cioccolato:

  • 4 tuorli;
  • 40 g di fecola di patate;
  • 110 g di zucchero;
  • 400 ml di latte;
  • 90 g di cioccolato fondente.

STEP

  1. Per prima cosa preparare le creme per farcire le zeppole;
  2. Crema pasticcera gialla:
  3. Versare il latte in un pentolino e portare a bollore;
  4. Intanto prendere una ciotola, versare i tuorli, aggiungere lo zucchero e montare con una frustina, dopo di che unire l'amido di mais e mescolare bene;
  5. Ora preleviamo, dalla dose del latte, due mestoli versarli nel composto delle uova, zucchero e amido, mescolare;
  6. Trasferiamo di nuovo nel pentolino del latte bollente rimanente, aggiungere la scorza del limone e mescolare per far addensare, circa 2-3 minuti, la cottura è velocissima;
  7. A cottura ultimata trasferire la crema pasticcera in una ciotola, coprire (a contatto) con la pellicola e far freddare;
  8. Crema pasticcera al cioccolato:
  9. In una ciotola versare i tuorli, lo zucchero e sbattere con il frullino elettrico, deve risultare un composto chiaro e spumoso;
  10. Unire la fecola setacciata e continuare a mescolare fino a che il composto risulti omogeneo;
  11. Aggiungere il latte a filo e incorporalo per bene al composto di uova, zucchero e fecola;
  12. Trasferire il composto in una pentola e far cuocere a fiamma molto bassa sempre mescolando, fino a che non si sarà addensata;
  13. Arrivati a questo punto spegnere e versare il cioccolato che abbiamo precedentemente tritato;
  14. Mescolare energicamente fino a quando il cioccolato non si sarà ben sciolto e amalgamato;
  15. Coprire (a contatto) con la pellicola e far freddare;
  16. Preparazione dell'impasto delle zeppole:
  17. In una pentola, abbastanza capiente, versare l’acqua, aggiungere il burro, e far sciogliere il tutto a fiamma dolce;
  18. Al bollore, spegnere e versare la farina tutta d’un colpo, mescolare bene e riportare sulla fiamma dolce,cuocere per 5-6 minuti, sempre mescolando con una paletta di legno;
  19. Spegnete il fuoco, versate l'impasto nella planetaria e lasciatelo freddare;
  20. Aggiungete un uovo alla volta ,facendolo assorbire completamente prima di aggiungere il successivo, mescolando con una frusta, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo;

  21. Quindi aggiungere lo zucchero la vanillina e mescolare;
  22. Riempire , con l'impasto, una sacca da pasticcere;
  23. Ora prendiamo una padella, versare l'olio di semi di arachidi, quando sarà caldo immergere dei quadrati di carta da forno, dove sono state precedentemente formate le zeppole, con l’aiuto di una sacca da pasticcere con bocchetta a stella, quindi eliminare la carta e procedere con la frittura delle zeppole;

  24. In poco tempo le zeppole si gonfieranno, mi raccomando rigirarle spesso affinchè lievitino bene;

  25. Le zeppole devono risultare ben dorate da tutte le parti;

  26. Quando saranno cotte, prelevarle con una schiumarola e farle scolare su un piatto foderato con la carta assorbente;

  27. Adagiare le nostre zeppole su un vassoio e far freddare freddare;
  28. Con l'aiuto della sac-à-poche o una siringa per dolci, farcire con la crema pasticcera gialla e un ciuffetto di crema pasticcera al cioccolato;

  29. Ed eccole pronte... sono DIVINE!

  30. Favolose anche con crema pasticcera gialla e amarena sciroppata!

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche