Torta “Tenerina” cioccolatosa

da Antonia Bellino

La torta “Tenerina è quella che per me dovrebbe essere .. molto cioccolatosa!! Rimane umida, dalla consistenza scioglievole, non si alza in cottura, perche senza aggiunta di lievito all’interno dell’impasto ed infine ha un sapore unico ed inconfondibile.. Amata dai bimbi ma anche da noi adulti!! Ecco la mia ricetta…

Torta “Tenerina” cioccolatosa

Dosi per: 9 Persone Tempo di Preparazione: Tempo di Cottura: Valori Nutrizionali 200 calorie 20 grams grassi

INGREDIENTI

  • 200 g di cioccolato fondente al 70 %;
  • 100 g di burro;
  • 4 uova medie;
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 60 g di amido di mais o di fecola ( questa è la versione senza glutine, voi potete usare benissimo 60 g di farina 00 per dolci);
  • 80 g di nocciole tostate e tritate

STEP

  1. Far sciogliere il cioccolato e il burro a pezzi a bagnomaria, dopo che si è fuso e ben amalgamato togliere dal fuoco e far intiepidire;

  2. Versare il cioccolato fuso con il burro in una ciotola, unire uno alla volta i tuorli, l'amido setacciato e mescolare per far amalgamare bene;
  3. In una ciotola a parte montare gli albumi a neve e pian piano unire anche lo zucchero;
  4. Versare gli albumi montati al composto di cioccolato e mescolare delicatamente;
  5. Unire le nocciole ( che abbiamo fatto tostare e tritate) e mescolare;
  6. Imburrare ed infarinare uno stampo da 24 cm di diametro e versare il composto;
  7. Cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 15/18 minuti;
  8. La torta dovrà risultare umida e cremosa al suo interno;

  9. Sfornare, far intiepidire, trasferire su un bel vassoio per dolci e servire con un bel caffè.. strabuona!!!

  10. Chef Nina Bellino

NOTE

Conservate la torta tenerina per 3-4 giorni sotto una campana di vetro, si può anche congelare.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche