Olive verdi in salamoia – la ricetta tradizionale

da Antonia Bellino

Le olive verdi in salamoia è una conserva molto semplice da realizzare a base di pochissimi ingredienti. Le protagoniste della ricetta sono chiaramente le olive, io ho utilizzato quelle verdi non molto mature e belle carnose. Questo tipo di conserva si realizza in autunno e viene utilizzata tutto l’anno. Una volta pronte, le olive saranno ottime come aperitivo, oppure condite con olio e spezie da servire come antipasto accanto a salumi e formaggi.

Ringrazio la mia carissima amica Maria Ranù Leanza per la ricetta.

Olive verdi in salamoia - la ricetta tradizionale

INGREDIENTI

  • 1 kg di olive;
  • 80 g di sale fino;
  • 1 litro di acqua;
  • Pepe in grani (quantitativo a piacere);
  • Foglie di mirto o di alloro

STEP

  1. Selezionare le olive, eliminando quelle con qualche imperfezione;

  2. Lavare le olive , dopo di che sistemarle in vasi di vetro e ricoprirle di acqua adagiandovi sopra un peso per mantenere sotto tutte le olive. Cambiate l'acqua quotidianamente per 20 giorni;
  3. Trascorso il tempo sciacquare le olive, scolare e far asciugare su un panno di cotone pulito;
  4. Preparare la salamoia facendo bollire 1 litro di acqua e 80 g di sale, appena l’acqua inizia a bollire, spegnere e far raffreddare;
  5. Sterilizzare i vasetti;
  6. Prendere una pentola capiente e inserire sul fondo di questa un panno di cotone pulito.
    Adagiare i vasetti e i tappi nella pentola, prendere un altro panno che disporlo tra i vasetti in modo che questi non urtino tra loro. Riempire la pentola e i vasetti con acqua fredda e far bollire a fuoco basso per circa 30 minuti. Trascorso il tempo spegnere il fuoco e far raffreddare
    Estraete i vasetti e far asciugare capovolti su di un panno pulito;

  7. Prendere i vasetti, che abbiamo sterilizzato, adagiare sotto delle foglie di alloro (o mirto) e i grani di pepe, dopo di che con un mestolo aggiungere la salamoia fredda fino a ricoprirli. Infine aggiungere altre foglie di alloro e grani di pepe che formeranno anche una sorta di tappo, che eviterà alle olive di salire a galla;

  8. Chiudere i barattoli con chiusura ermetica e mettere in un luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce, dopo una decina di giorni saranno già pronte ma il consiglio è di aspettare almeno un mese prima di gustarle... sono SPETTACOLARI!!
Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche