Crostata morbida con crema di castagne

da Antonia Bellino

La crostata morbida con crema di castagne è un morbido dolce autunnale adatto per la colazione o la merenda.
La preparazione della crostata di castagne è molto semplice e veloce e il risultato sarà un dolce molto goloso. Per preparare la crostata a base morbida dovete usare uno stampo di metallo che abbia la scanalatura sulla base, lo chiamano “stampo furbo” perchè ti permette di realizzare la farcitura una volta capovolta la base, è il classico stampo per crostata ma non ha la base piatta  che si differenzia da quello in porcellana proprio per questo motivo.. Molto amata dai piccini ma non solo anche gli adulti adorano questo goloso dolce autunnale..

Ricetta e preparazione di Rosanna Arena.

Crostata morbida con crema di castagne

INGREDIENTI

  • 200 g di farina 00 per dolci;
  • 120 g di zucchero;
  • 100 g di burro;
  • 3 uova;
  • 100 ml di latte;
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la crema di castagne:

  • 1.5 kg di castagne;
  • 600 ml d’acqua;
  • 800 g di zucchero;
  • 1 stecca di vaniglia

STEP

  1. In una ciotola montate le uova con lo zucchero. unire il burro fuso ed intiepidito ed il latte;
  2. Continuando a montare aggiungere la farina ed infine il lievito per dolci setacciato;
  3. Lavorare affinché risulti un impasto liscio e senza grumi;
  4. Imburrare ed infarinare una teglia per crostate, versare l’impasto al suo interno ed infornare in forno già caldo a 180 gradi per 20 minuti circa ( fate attenzione al vostro forno);
  5. Per la crema di castagne:
  6. Lavare le castagne e lessarle in acqua salata;
  7. Passare le castagne al passaverdura in modo da ottenere una purea liscia;
  8. Prendere una pentola versare lo zucchero, l'acqua, la vaniglia e far sciogliere lo zucchero, mescolando continuamente sino ad ottenere uno sciroppo denso:
  9. Togliere la stecca di vaniglia unire la purea di castagne allo sciroppo e cuocere ancora mescolando a fuoco moderato per circa 40 minuti, deve risultare un composto piuttosto compatto;
  10. Versare la crema, ancora calda, nei vasetti ben lavati e perfettamente asciutti e lasciarli raffreddare scoperti;
  11. Dopo che la crostata si è freddata capovolgere su un piatto da portata:
  12. Se piace, bagnare con sciroppo alla vaniglia prima di mettere la crema:
  13. Farcire ( con la sacca da pasticcere) con la crema di marroni e decorare a piacere;
  14. Trasferire su un bel piatto da portata e... gustare questa meraviglia con un bel caffè!!

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche