Cassata Siciliana

da Antonia Bellino
pubblicità

La cassata siciliana ) è uno dei dolci tradizionali della Sicilia ed è ricoperta dalla pasta di mandorle, farcita con una buona crema di ricotta, e accompagnata da un soffice e ottimo pan di spagna. Io l’adoro letteralmente, provatela e sentirete che buona!! Ecco la mia ricetta…

pubblicità

Cassata Siciliana

INGREDIENTI

Per il pan di Spagna:

  • 100 g. di farina + quella che serve per lo stampo;
  • 100 g. di zucchero a velo;
  • 4 uova;
  • 1 limone;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • Burro per ungere la teglia

Per il ripieno:

  • 250 g. di ricotta;
  • 100 g di zucchero a velo;
  • 80 g di scaglie di cioccolata;
  • 80 g di canditi a pezzettini;
  • 20 ml di maraschino

Per la glassa:

  • 100 g. di zucchero a velo;
  • Acqua o succo di limone quella che serve

Per guarnire:

  • Arancia;
  • Limone;
  • Kiwi candite
  • pubblicità

STEP

  1. In una ciotola montare bene i rossi con lo zucchero a velo;
  2. Montare gli albumi, neve ed unire ai rossi e amalgamare molto delicatamente con una palettina;
  3. pubblicità
  4. Aggiungere la farina setacciata, il limone grattugiato ed infine il lievito setacciato, mescolare bene affinchè si amalgama bene il tutto;
  5. Versare il composto in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato, livellare bene e cuocere a 180 gradi per circa 35 minuti;
  6. Intanto che il pan di spagna cuoce, preparare la farcia;
  7. Prendere una ciotola, mettere la ricotta, unire lo zucchero a velo e mescolare il tutto, poi aggiungere le scaglie di cioccolato e il maraschino e amalgamare bene;
  8. pubblicità
  9. Riprendere il pan di spagna raffreddato, tagliare a fette di 1 cm, ( tagliare 4 fettine più lunghe per la base dello stampo);
  10. Prendere uno stampo rotondo, foderare con la pellicola, far sporgere dal bordo della teglia;
  11. Foderare lo stampo con le fette di pan di spagna( usare un pò di farcia come collante);
  12. Spennellare le fette con il liquore diluito con un pò di acqua, versare la crema di ricotta, stendere e livellare con il dorso di un cucchiaio;
  13. pubblicità
  14. Con l'ultima fetta di dolce ricoprire il tutto e chiudere con la pellicola che sporgeva dai bordi della teglia;
  15. Mettere in frigorifero per un ora circa;
  16. Prendere un vassoio, appoggiare sul dolce e capovolgere, poi togliere delicatamente la pellicola;
  17. Ora prepariamo la glassa per ricoprire il dolce:
  18. pubblicità
  19. Prendere un pentolino, versare lo zucchero a velo e unire un pò alla volta l'acqua o il succo del limone, deve risultare un composto bello denso;
  20. Preparare la glassa, facendo sciogliere in un pentolino lo zucchero a velo con appena d'acqua (o di succo di limone), aggiungendone pochissima alla volta: deve risultare un composto abbastanza denso;
  21. Mettere il dolce sopra una grata, versare la glassa facendola colare anche dai lati del dolce;
  22. Decorare con la frutta candita e far riposare in frigo per almeno 4 ore;
  23. pubblicità
  24. E poi.... gustarla è strabuona!!!
  25. Chef Nina Bellino

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram: @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche