Conserva di pomodoro Ciliegino fatta in casa

da Antonia Bellino

Prendiamo i prodotti di nostra Madre Natura e chiudiamoli nei barattoli. Ritroveremo più avanti, nella nostra dispensa, i profumi dell’orto, i colori dell’estate, il sapore dei frutti maturati al sole. L’abitudine di preparare in casa le conserve affonda le sue radici in una tradizione antichissima, ancora oggi molto viva e diffusa, soprattutto nelle campagne dove è più facile procurarsi verdure fresche di giornata. La conserva di pomodoro è un metodo naturale per fare una bella scorta di pomodori maturi per l’inverno. La polpa dei pomodori ciliegino tagliata a metà in modo semplice, tutto a crudo, sarà pronta per essere utilizzata nelle nostre ricette. Con un solo ingrediente, senza conservanti, senza additivi, tutto naturale. Ecco come procedere..

Ringrazio la bravissima Maria Ranù Leanza per le foto e per la ricetta.

Conserva di pomodoro Ciliegino fatta in casa

INGREDIENTI

  • Pomodori maturi in quantità desiderata

STEP

  1. Iniziamo con lo sterilizzare i barattoli di vetro o bottigliette con tappo.
    Prendere una pentola capiente e inserite sul fondo di questa un canovaccio pulito. Poggiare i vasetti e i tappi nella pentola e prendete un altro canovaccio che disporrete tra i vasetti in modo che questi non urtino tra loro. Riempite la pentola e i vasetti con acqua fredda e lasciate bollire a fuoco basso per circa 30 minuti. Una volta trascorso il tempo spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il tutto.Estraete i vasetti e metteteli ad asciugare naturalmente capovolti su di un panno di cotone pulito;

  2. Togliere il picciolo e lavare bene i pomodori ciliegino, anche due o tre volte se necessario;

  3. Asciugarli al meglio con un panno;
  4. Tagliare i nostri pomodori ciliegino nel senso verticale;
  5. Man mano che vengono tagliati adagiare i pomodorini in un contenitore foderato da un panno di cotone pulito. Quindi far riposare per 30 minuti per fare in modo che perdano l’acqua in eccesso;

  6. Trascorso il tempo prendere i vasetti, che abbiamo sterilizzato in precedenza, adagiare con delicatezza i pomodori, (mi raccomando con la parte tagliata verso il basso) e pressare leggermente con le dita;

  7. Chiudere ermeticamente i vasetti;

  8. Ora far bollire i vasetti a bagnomaria:
    Prendiamo una pentola abbastanza capiente, adagiare sul fondo un canovaccio di cotone pulito, con delicatezza sistemare sopra i vasetti. La tradizione vuole che tra una bottiglia e un’altra si utilizzino dei panni vecchi e della paglia per evitare che vengano a contatto e si rompano.
    Riempire d’acqua fino sopra i vasetti, portare a bollore e far cuocere per 30 minuti;

  9. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare completamente dentro la pentola;
  10. Il giorno seguente, quando l’acqua sarà ormai fredda, i barattoli vengono prelevati dal pentolone e conservati, in luoghi freschi. La nostra conserva di pomodoro è pronta e si conserva in dispensa per almeno 18 mesi.
  11. La conserva di pomodori Ciliegino è un facile e veloce modo per realizzare delle conserve di pomodoro da utilizzare in qualunque periodo dell'anno. Con i pomodori spaccati si possono preparare tanti piatti, dalla focaccia barese, ai primi al pomodoro e tutte le ricette che richiedono come base il pomodoro.

Hai provato questa ricetta?
Se hai provato questa ricetta, fammi sapere com'è andata! Taggami su Instagram ???? @dolcipassioni___

Potrebbero Piacerti Anche